www.make-consulting.it

Indice dei contenuti

SIMEST – TEMPORARY EXPORT MANAGER

Agevolazioni per l’inserimento temporaneo in azienda di TEM (Temporary Export Manager) e DMM (Digital Marketing Manager) finalizzato alla realizzazione di progetti di internazionalizzazione sui mercati UE ed extra-UE. L’iniziativa è finalizzata ad incentivare, attraverso la concessione di finanziamenti a tasso agevolato e contributi a fondo perduto, l’inserimento temporaneo in azienda di TEM e DMM (Temporary Export Manager e Digital Marketing Manager) per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione sui mercati UE ed extra UE.

Rientrano tra le spese oggetto di agevolazione:

1) le spese relative alle prestazioni di figure professionali specializzate (TEM), risultanti dal Contratto di Servizio, che devono essere almeno pari al 60% del finanziamento concesso, ovvero: spese relative alle prestazioni di figure professionali specializzate (TEM);

2) le spese strettamente connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l’assistenza del TEM, ovvero:

  • spese per attività di marketing e promozionali;
  • spese per integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
  • spese per realizzazione/ammodernamento di modelli organizzativi e gestionali;
  • spese di ideazione per innovazione/adeguamento di prodotto/servizio;
  • spese per le certificazioni di prodotti e/o servizi, deposito di marchi o altre forme di tutela del made in Italy;
  • spese per attività di supporto: spese per la formazione interna/esterna del personale amministrativo o tecnico; spese di viaggio e soggiorno da parte degli amministratori e/o titolari dell’impresa richiedente; spese di viaggio e soggiorno (incoming) di potenziali partner locali (esclusa la clientela); spese legali per la costituzione di società controllate locali o filiali gestite direttamente.

Le suddette spese devono essere sostenute nel Periodo di Realizzazione del progetto.

Il bando è rivolto alle imprese, in forma singola o aggregata, costituite in forma di società di capitali e provviste di almeno due bilanci relativi a due esercizi completi, attive e regolarmente iscritte al Registro delle Imprese, con sede legale in Italia.

Non rientrano tra i beneficiari le imprese che esercitano la loro attività in uno dei settori indicati dai seguenti codici ATECO:

  •   SEZIONE A – Agricoltura, Silvicoltura e Pesca tutte le attività;
  •   SEZIONE C – Attività manifatturiere – esclusivamente le attività di cui alle seguenti classi: 10.11 – Produzione di carne non di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi); 10.12 – Produzione di carne di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi).

Il finanziamento a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento comunitario vigente alla data della delibera di concessione del finanziamento, che può coprire fino ad un massimo del 100% delle spese ammissibili, può essere concesso per un importo compreso tra 25.000 euro e 150.000 euro, con eventuale cofinanziamento a fondo perduto.

SIMEST – FIERE E MOSTRE

Viene concesso un finanziamento a tasso agevolato per incentivare la partecipazione ad una iniziativa (fiera – anche virtuale, mostra, missione imprenditoriale/evento promozionale, missione di sistema) in un solo paese estero o in Italia (per manifestazioni di rilevanza internazionale), avente data di svolgimento successiva alla presentazione della domanda.

Le missioni di sistema sono intese come missioni imprenditoriali promosse da MISE e MAECI e organizzate da ICE, Confindustria e altre istituzioni e associazioni di categoria, aventi l’obiettivo di promuovere e incrementare la presenza di aziende italiane sui mercati UE ed extra UE attraverso incontri mirati.

L’iniziativa è rivolta a imprese di ogni dimensione (comprese le mid-cap), con almeno un bilancio depositato, con le seguenti caratteristiche:

  •   sede legale in Italia;
  •   costituite in forma singola o aggregata.

Sono escluse le società appartenenti ai seguenti codici ATECO:

  •       SEZIONE A agricoltura, silvicoltura e pesca;
  •       SEZIONE C esclusivamente le seguenti sezioni:

o   10.11 – Produzione di carne non di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi);

o   10.12 – Produzione di carne di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi).

Il finanziamento a tasso agevolato è pari al 10% del tasso di riferimento comunitario vigente alla data di delibera del contratto di finanziamento, che può coprire fino ad un massimo del 100% delle spese ammissibili e che può essere concesso per un importo massimo pari a 150.000 euro, con possibile cofinanziamento a fondo perduto.

 SIMEST – E-COMMERCE

Agevolazioni per lo sviluppo di soluzioni E-commerce volte alla commercializzazione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano in paesi UE ed extra-UE

La misura è volta a promuovere la realizzazione di un progetto di investimento digitale per la creazione o miglioramento di una piattaforma e-commerce di proprietà (dedicata) o l’accesso ad una piattaforma di terzi (market place) per la commercializzazione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

Vengono considerate ammissibili le spese sostenute successivamente alla data di presentazione della domanda, ed entro 12 mesi dalla stipula del contratto di finanziamento (c.d. data di perfezionamento), finalizzate a:

  •       creazione e sviluppo della propria piattaforma informatica;
  •       gestione/funzionamento della propria piattaforma informatica/market place;
  •       attività promozionali e formazione connesse allo sviluppo del programma.

Ripenetrano tra i beneficiati le imprese, in forma singola o aggregata, costituite in forma di società di capitali e provviste di almeno due bilanci relativi a due esercizi completi, attive e regolarmente iscritte al Registro delle Imprese, con sede legale in Italia.

Non rientrano tra i beneficiari le imprese che esercitano la propria attività nei seguenti settori economici:

  •       SEZIONE A – Agricoltura, Silvicoltura e Pesca tutte le attività;
  •       SEZIONE C – Attività manifatturiere – esclusivamente le attività di cui alle seguenti classi:

10.11 – Produzione di carne non di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi);

10.12 – Produzione di carne di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi);

L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso agevolato (con possibile cofinanziamento a fondo perduto) pari al 10% del tasso di riferimento comunitario vigente alla data della delibera di concessione del finanziamento, che può coprire fino ad un massimo del 100% delle spese ammissibili e che può essere concesso con i seguenti limiti:

  •       25.000 euro di importo minimo;
  •       300.000 euro di importo massimo per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi;
  •       450.000 euro di importo massimo per la realizzazione di una piattaforma propria.

SIMEST- MERCATI ESTERI

Si tratta di un finanziamento a tasso agevolato per programmi di penetrazione commerciale in forma stabile di imprese italiane nei paesi UE o extra-UE, attraverso l’insediamento/potenziamento in loco di strutture permanenti (uffici, show-room, negozi, corner, centri di assistenza post-vendita, magazzini) di supporto all’attività produttiva e commerciale italiana.

Sono ammissibili a finanziamento le spese sostenute nel periodo di realizzazione del programma, decorrente dalla data di presentazione della domanda di intervento e fino a 24 mesi dopo la data della stipula del contratto di finanziamento (c.d. data di perfezionamento), relative a:

  •   funzionamento della struttura
  •   attività promozionali
  •   interventi vari connessi con la realizzazione del programma (nella misura forfettaria del 20% della somma delle spese previste per funzionamento della struttura e attività promozionali).

L’agevolazione è destinata a imprese di ogni dimensione, anche in forma aggregata, aventi sede legale in Italia e provviste di due bilanci relativi a due esercizi completi.

Non rientrano tra i Beneficiari le imprese che esercitano le seguenti attività economiche:

  •   SEZIONE A – agricoltura, silvicoltura e Pesca;
  •   SEZIONE C – esclusivamente le seguenti sezioni:

o   10.11 – produzione di carne non di volatili e dei prodotti della macellazione;

o   10.12 – Produzione di carne di volatili e dei prodotti della macellazione.

Il finanziamento a tasso agevolato può andare da un minimo di 50.000 e un massimo di 4.000.000 euro, e sarà pari al 10% del tasso di riferimento comunitario vigente alla data di delibera del contratto di finanziamento, fino al 100% delle spese ritenute ammissibili, con possibile cofinanziamento a fondo perduto.

    Vuoi ottenere anche tu più risultati dalla tua azienda?

    Compila il modulo per essere ricontatto da un nostro consulente

    Nome*

    Cognome*

    E-mail*

    Cellulare*

    Ruolo*

    Azienda*

    Indirizzo*

    CAP*

    Città*

    Provincia*

    Prendo visione dell'informativa sulla Privacy Policy.*

    Potrebbero interessarti anche:

    Massimizzare l’efficienza operativa: Il potere del One Piece Flow

    Siamo lieti di darvi il benvenuto a un’indagine approfondita sull’efficienza operativa e sul ruolo cruciale svolto dal concetto noto come One Piece Flow. In un mondo aziendale sempre più competitivo, dove l’ottimizzazione dei processi è fondamentale per il successo, questo approccio si distingue per la sua capacità di trasformare radicalmente la produzione. Oggi, ci immergeremo […]

    Controllo di Gestione, attività chiave e perchè è cruciale per ogni azienda

    La gestione efficace del team è cruciale per il successo di una squadra come di un’organizzazione aziendale. Come sostiene Rossano Galtarossa, campione olimpico in quattro diverse edizioni dei Giochi Olimpici, non si tratta semplicemente di assemblare i migliori talenti, ma di creare un mix armonioso di competenze e personalità all’interno del gruppo. Ogni membro del […]

    Finanza agevolata: come funziona

    Finanza agevolata: come funziona e in cosa consiste esattamente? Con il termine finanza agevolata ci si riferisce abitualmente all’insieme degli strumenti finanziari utilizzati dal legislatore a livello comunitario, nazionale, regionale o locale per favorire la competitività e lo sviluppo delle imprese.  La finanza agevolata opera attraverso gli strumenti agevolativi pubblici di provenienza comunitaria, nazionale e […]

    Consulente Lean: perché è diverso da un consulente aziendale tradizionale

    Consulente Lean: ne hai sentito parlare in qualche corso, letto in qualche articolo, ricevuto un consiglio da un amico e vorresti saperne di più. Cos’è esattamente un consulente aziendale lean? In cosa si differenzia da un consulente aziendale tradizionale? In quali tipi di aziende è utile e in quali del tutto inefficace? Innanzitutto va detto […]

    Sistema Gestione Qualità
    Make Group S.r.l.
    certificato ISO9001 - settori IAF 35 e 37
    n. 50 100 15853

    Make Group Srl

    SEDE OPERATIVA
    Via Venezia, 58/2 | 30037 Scorzè (VE)

    SEDE LEGALE
    Via Villafranca, 6/3 | 30035Mirano (VE)

    Dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00 oppure scrivici via email a: info@make-group.it

    Resta aggiornato

    Iscriviti alla newsletter

      Nome*

      E-mail*

      Prendo visione dell'informativa sulla Privacy Policy.*

      Make Group Srl – Capitale Sociale 25.000 € i.v. – P.IVA e C.F. 04409600279 | REA VE-411415 | Cod. SDI T04ZHR3

      Copyright © 2023 Make Group | Privacy PolicyCookie Policy